I nostri spazi dedicati

Organizzazione e funzionalità degli spazi

Gli ambienti sono strutturati e arredati in maniera da rispondere alle esigenze delle diverse età dei piccoli utenti. Gli spazi, interni ed esterni, sono predisposti in modo da realizzare le attività in sicurezza con l'utilizzo di materiali adatti in modo da permettere al bambino di esprimere e sperimentare tutte le sue capacità e potenzialità.

Accoglienza

Il momento dell'accoglienza e del saluto sono molto importanti perchè rappresentano l'apertura e la chiusura della giornata. Il genitore ed il bambino hanno a disposizione all'entrata una spazio dove riporre gli oggetti personali; importante è la collaborazione tra il genitore e il bambino nello spogliarsi.

Angolo della lettura

Inizialmente ha l'obiettivo di indirizzare il bambino ad una educazione dell'immagine, per poi sviluppare il linguaggio, promuovere la fantasia, la socializzazione e le espressioni delle loro emozioni.

L'angolo morbido

Uno spazio rilassante delimitato con tappeti e cuscini dove si può stare comodamente seduti o sdraiati accanto alla propria educatrice.

Angolo della tana

È una zona pensata per dedicarsi alle coccole, nascondersi, giocare con i cuscini, chiacchierare e raccontare.

Angolo del "far finta" (gioco simbolico) e dei travestimenti

Ricrea i luoghi della casa e permette ai bambini di sperimentare ed imitare le azioni dei grandi. È fondato sulla libera interpretazione del bambino che, utilizzando l'esplorazione e l'interazione con gli oggetti e gli arredi, sperimenta la realtà dandogli significato. I travestimenti invece favoriscono l'iniziativa di gioco autonomo e la capacità di assumere ruoli attivi reali (mamma, papà) o fantastici (principe, fata).

Altri angoli modificabili a rotazione

Gioco euristico, travasi, costruzioni, banchetto da lavoro, infilare e sfilare, angolo della musica, giochi logico-cognitivi, cestino dei tesori, pannelli tattili.

Angolo delle attività al tavolino

Viene utilizzato per diverse attività quali la manipolazione, le attività sensoriali e musicali, le attività espressive, etc. La manipolazione si effettua attraverso tutte le attività che favoriscono il coordinamento e affinano le abilità percettive e sensoriali.

La sala nanna

È un ambiente più raccolto studiato per i più piccoli con un "angolo morbido" e l'angolo per il movimento, con un corrimano e lo specchio, adeguato alle esigenze del lattante e del bambino che non ha ancora raggiunto la fase deambulatoria. Attrezzata con dei futon, viene inoltre utilizzata per il riposo pomeridiano dove le educatrici aiutano i bambini ad addormentarsi con coccole sonore.

Lo spazio esterno

Propone al bambino esperienze motorie, giochi di fantasia, giochi d'acqua e contatti con gli elementi della natura, offrendo la possibilità di correre e saltare dando sfogo alla loro energia.
Scimmietta

Sito creato da:
Luciano Blini